Venerdi 2 Dicembre

F1: Gary Paffet è un nuovo pilota della Williams, si occuperà del simulatore

LaPresse/PA

Il pilota britannico, dopo tredici anni da test driver in McLaren, passa alla Williams per occuparsi del simulatore

La Williams mette a segno un colpo importante per la propria batteria di piloti. Gary Paffet si unirà alla scuderia britannica occupandosi del simulatore per l’intera stagione 2016.

paffetA comunicarlo è il vice team principal Claire Williams: “siamo lieti di avere qualcuno con l’esperienza di Gary qui con noi alla Williams. E’ un pilota altamente professionale e il suo livello di conoscenza e la sua capacità di analizzare i dati contribuiranno a portare avanti lo sviluppo della FW38 per tutta la stagione”. Paffet ha collaborato tredici anni con la McLaren, svolgendo anche parecchi test, ma i suoi successi più importanti non sono legati alla Formula 1. Il pilota inglese, infatti, ha vinto il McLaren Autosport BRDC Award nel 1999 ed è stato campione del DTM nel 2005. Nel 2013 la fine del rapporto con la scuderia di Woking e, adesso, il nuovo incarico alla Williams, accolto con grande entusiasmo dallo stesso Paffet: “sono contento di entrare a far parte di un team che ha fatto la storia in Formula 1″.