Venerdi 2 Dicembre

Daniela Hantuchova: “le tenniste di oggi? Pensano troppo ai social e poco ad allenarsi”

La tennista slovacca attacca le “nuove generazioni”, troppo social e poco allenamento. Critiche anche per il tennis moderno “stereotipato”

Daniela Hantuchova, non sta attraversando un gran momento della sua carriera sportiva. L’ex semifinalista degli Australian Open 2008, attualmente 171esima al mondo, ha ancora intenzione di continuare a giocare nonostante abbia quasi 33 anni e sia in una fase di declino: “Devo accettare la situazione attuale, continuerò a lottare ogni giorno fino a quando avrò anche l’1% di volontà. Ho ancora voglia di imparare e di fare in modo che io sia una tennista migliore, ma anche una donna migliore.”

Daniela Hantuchova YellowLa Hantuchova è consapevole della sua difficoltà ad adattarsi al cambiamento del tennis moderno, a causa della forza fisica che sta spodestando sempre più l’abilità tattica e mentale: “l‘intelligenza nel tennis svanisce e io sono in difficoltà. Le giocatrici attuali sono davvero ottime atlete, la tecnologia le aiuta ma hanno un gioco il cui modello è stereotipatoOggi tra le top 150 il livello è così uniforme che è difficile anche vincere un match”. La tennista slovacca ha raggiunto come massimo traguardo in carriera la posizione numero 5 del mondo il 27 gennaio 2003. A quel tempo Serena Williams era già in prima posizione, seguita da sua sorella Venus, Clijsters e Henin. Amareggiata la Hantuchova rincara la dose: “io continuo a pensare che la qualità delle top ten era maggiore quando io ero al top. Ora le giocatrici non hanno più personalità. Quando arriverà la fine di Serena Williams e Maria Sharapova, non sono sicura sul fatto che qualcuna potrà sostituirle“. La stoccata finale o per meglio dire il “servizio” finale, è contro le giovani tenniste troppo legate ai social e poco avvezze al sudore dell’allenamento: “è un’epoca completamente diversa, molto lontana da me. Con Martina Hingis abbiamo parlato recentemente, noi stavamo in campo 5 ore e poi parlavamo tre ora a cena. Oggi l’allenamento spesso dura solo 45 minuti seguito da una sessione di fisioterapia e tutto il resto. E da qui la mancanza di personalità. Amavamo il tennis, ora l’obiettivo principale è completamente diverso. Spesso si tratta di chi ha più fan sui social network”. I tempi cambiano e la Hantuchova si sente irrimediabilmente spaesata!