Mercoledi 7 Dicembre

Crisi Cagliari, il Novara sbanca il S.Elia con l’acuto di Gonzalez

LaPresse/Enrico Locci

Basta un gol di Gonzalez ai piemontesi per piegare la resistenza del Cagliari, rimasto in dieci dalla mezz’ora del primo tempo

Periodo nero, anzi nerissimo per il Cagliari che, dopo la sconfitta subita tre giorni fa contro il Cesena, incappa nella seconda battuta d’arresto consecutiva, questa volta tra le mura amiche.

LaPresse/Enrico Locci

LaPresse/Enrico Locci

A violare il S.Elia è il Novara di Baroni che si prende tre punti pesantissimi nella corsa ad un piazzamento play-off. I piemontesi prendono in mano il pallino del gioco già dai primi minuti di gioco quando Gonzalez e Lanzafame impegnano Storari. Intorno alla mezz’ora il match si piega a favore degli ospiti che, nel giro di sei minuti, vanno in vantaggio sia di un uomo che nel punteggio. I due gialli ricevuti da Fossati permettono al Novara di sfruttare la superiorità numerica per trovare la via della rete con Gonzalez, abile a trafiggere Storari dopo un grandissimo stop al volo. Il Cagliari prova a reagire ma Farias e Sau sono imprecisi e Da Costa non corre particolari pericoli. Cerri sfiora il pari con un potente destro che sibila a fil di palo, mentre dall’altra parte Faraoni spreca una ghiottissima occasione a tu per tu con Storari. Al triplice fischio finale esulta il Novara, per il Cagliari è notte fonda: domani il Crotone può riprendersi la vetta della classifica.