Domenica 4 Dicembre

Crespo, panchina salva grazie… ai giocatori del Modena

LaPresse/Garbuio

L’ennesima sconfitta stagionane contro il Lanciano stava per costare la panchina del Modena a Hernan Crespo, ma a salvare l’allenatore dall’esonero sono stati i suoi stessi giocatori

Un episodio quantomeno singolare, che evidenza ancora una volta quanto importante sia la gestione di uno spogliatoio. Per Hernan Crespo, uno dei più forti attaccanti che abbiamo mi calcato i campi della nostra Serie A con le maglia di Parma, Lazio, Milan e Inter, non è certamente un momento facile: ieri l’ennesima sconfitta con il suo Modena contro il Lanciano e una classifica sempre più preoccupante. Una prima esperienza in panchina – dopo quella alla guida della Primavera del Parma nella scorsa stagione – che fino a questo momento non ha dato i frutti sperati, tanto che ieri stesso la dirigenza del Modena aveva preso la decisione di sollevarlo dall’incarico. Ma a salvare la panchina all’argentino sono stati proprio i suoi giocatori, come reso noto dallo stesso club in un comunicato:

“Il Modena F.C, a seguito dell’ennesimo risultato negativo in trasferta, esaminata la situazione venutasi a creare, ribadisce la fiducia all’Allenatore Hernan Crespo ed alla Squadra, in considerazione anche del fatto che tutti i componenti della rosa hanno manifestato la piena fiducia nel proprio Allenatore, certi che si possa raggiungere insieme gli obiettivi prefissati. La Società si auspica che, già dalla fondamentale gara di Sabato prossimo con il Brescia, si possa riprendere la marcia verso la salvezza”.