Martedi 6 Dicembre

Citroën C4 Cactus Rip Curl: il nuovo crossover all-season [FOTO]

Al Salone di Ginevra verrà presentata una nuova versione dell’apprezzato crossover francese

La Citroen rinnova la gamma C4 Cactus con la versione Rip Curl. La vettura non è stata stravolta, presenta qualche dettaglio che la contraddistingue dalle altre Cactus come il bianco dei retrovisori, delle barre del tetto e dell’adesivo lucido che accosta motivi geometrici al logo Rip Curl e firma verticalmente il parafango anteriore, ispirandosi al mondo del surf. Infatti, la C4 Cactus Rip Curl nasce proprio dalla collaborazione tra la casa automobilistica francese e il marchio austaliano, che hanno rivisto insieme piccoli dettagli per darle un carattere più selvaggio e alla ricerca dell’avventura.

citroen c4 cactusGli interni cambiano, con la nuova colorazione Pulp Orange i dettagli trasmettono energia e dinamismo, inoltre il nuovo tetto in vetro panoramico ad alta protezione termica, ha la capacità di assorbire il 99% dei raggi UV e cambiano il comfort di marcia lasciandovi a contatto con la natura circostante. La vera novità, però, è il Grip Control. Questo sistema consente di rafforzare la motricità e viene fornito con le motorizzazioni più potenti (PureTech 110 S&S o BlueHDi 100) con cambio manuale e con gli specifici pneumatici Mud & Snow della Goodyear. Vi è un sistema anti-slittamento evoluto che migliora la motricità delle ruote anteriori e prevede modalità di adattamento al fondo stradale. Nel centro del cruscotto troviamo il selettore delle mappe che il Grip Control ci propone: STANDARD per rendere più dinamico il comportamento dell’auto, SABBIA per superare fondi non compatti ed evitare l’insabbiamento, FUORISTRADA per spostarsi più facilmente su fondi come erba, fango o terra, NEVE per superare più facilmente strade innevate e raggiungere eventuali piste da sci per chi pratica sport invernali e ESP OFF che consente di disattivare l’esp che rimane attivo fino a 50 km/h. La nuova versione della Citroen C4 Cactus verrà esposta al Salone di Ginevra e commercializzata in Italia a partire da settembre 2016.