Sabato 10 Dicembre

Ciclismo-Tour of Oman: Hagen vince la seconda tappa ma Nibali lo bracca

Lapresse / MAXPPP

Il norvegese della Dimension Data si mette in tasca la seconda tappa e conquista la vetta della generale, seguito da Nibali a 4 secondi

Si comincia a fare sul serio nella seconda tappa del Tour of Oman. Dopo la frazione d’apertura di ieri, ecco il primo arriva in salita che regala il successo a Edvald Boasson Hagen, ciclista norvegese della Dimension Data. Grande prestazione di Vincenzo Nibali che taglia il traguardo in seconda posizione davanti ad un gruppetto di nove corridori tra cui altri tre italiani: Pozzovivo, Rebellin e Brambilla. Con questa vittoria di tappa, Hagen conquista anche la testa della classifica generale, anche se Nibali lo bracca a quattro secondi di distanza. Domani si torna in sella per la terza frazione caratterizzata da una lunga salita che potrebbe sconvolgere l’intero assetto della classifica.
ARRIVO — 1. Edvald Boasson Hagen (Nor, Dimension Data) 162 km in 4.12’00”; 2. Nibali; 3. Van Avermaet (Bel); 4. Pozzovivo; 5. Rebellin; 6. Brambilla; 7. Fuglsang (Dan); 8. Bardet (Fra); 9. Rui Costa (Por); 10. Pauwels (Bel) a 6″; 11. Dumoulin (Ola).
GENERALE — 1. Edvald Boasson Hagen (Nor, Dimension Data) in 7.43’31”; 2. Nibali a 4″; 3. Van Avermaet (Bel) a 6″; 4. Bardet (Fra); 5. Pauwels (Bel) a 8″; 6. Rebellin a 10″; 7. Pozzovivo; 8. Rui Costa (Por); 9. Fuglsang (Dan); 10. Dumoulin (Ola) a 16″.