Giovedi 8 Dicembre

Ciclismo-Tour of Oman: acuto di Jungels nella prima tappa, Nibali solo decimo

Il lussemburghese della Etixx-Quick Step ha preceduto Pauwels e Bardet. Primo tra gli italiani Rebellin (ottavo), decimo Nibali

Prima tappa del Tour of Oman e subito la prima sorpresa. E’ Bob Jungels a tagliare per primo il traguardo ad Al Bustan, dopo 145,5 km chiusi in solitaria.
LaPresse/MAXPPP

LaPresse/MAXPPP

Il lussemburghese della Etixx-Quick Step ha staccato il belga Serge Pauwels della Dimension Data e il francese della Ag2r Romain Bardet. Un ottimo avvio dunque per Jungels, capace di mettersi in tasca lo scorso anno la generale dell’Etoile de Besseges e pronto a debuttare per la prima volta al Giro d’Italia. Primo tra gli italiani si è piazzato Davide Rebellin, arrivato ottavo sul traguardo, due posiziono avanti a Nibali, arrivato decimo. Domani via con la seconda tappa che partirà da Omantel Head-Office per concludersi a Quriyat, dopo 162 km.

ARRIVO — 1. Bob Jungels (Lus, Etixx-Quick Step) 145 km in 3.37’33”; 2. Pauwels (Bel) a 6″; 3. Bardet (Fra) a 8″; 4. Boasson Hagen (Nor); 5. T. Dumoulin (Ola); 6. Van Avermaet (Bel); 7. Rui Costa (Por); 8. Rebellin; 9. De Tier (Bel); 10. Nibali; 12. Pozzovivo; 17. Brambilla a 22″; 19. Marcato a 32″.