Lunedi 5 Dicembre

Ciclismo: paura per Edoardo Zardini, brutta caduta in velocità a Lugano

Scheggiamento di quattro vertebre per Edoardo Zardini: grande paura per il ciclista italiano al GP di Lugano

Paura oggi a Lugano per Edoardo Zardini. Il corridore italiano è caduto a 45 km dal traguardo della gara odierna del GP di Lugano, vinta da Sonny Colbrelli. Zardini, ciclista della Bardiani-CSF è caduto durante una discesa affrontata a velocità sostenuta ed è stato immediatamente portato in ospedale a causa di un violento impatto contro un muretto. Gli esami hanno evidenziato lo scheggiamento di quattro vertebre di cui una in maniera importante. Il corridore dovrà quindi passare la notte in ospedale dove nelle prossime ore verrà visitato dal neurochirurgo per capire come agire, come affrontare il recupero. Al momento la situazione non sembra ottimista: il ciclista probabilmente dovrà stare per un lungo periodo lontano dalle due ruote e dalla strada.