Venerdi 9 Dicembre

Ciclismo-Mondiali su pista: Italia al lavoro con l’obiettivo di stupire

LaPresse/PA

Elia Viviani e compagni si allenano al velodromo di Montichiari per farsi trovare pronti all’appuntamento iridato in programma dal 2 al 6 marzo

Se ieri l’Inghilterra ha ufficializzato che Cavendish e Wiggins prederanno parte ai Mondiali su pista in programma dal 2 al 6 marzo a Londra, oggi l’Italia torna a lavoro per prepararsi a questo importante appuntamento.
LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Sul parquet siberiano del velodromo di Montichiari, Elia Viviani e compagni lavorano sotto la supervisione del ct Marco Villa, carico e determinato a fare arrivare i suoi ragazzi a Londra nella miglior condizione possibile. Oltre a Viviani, si stanno allenando anche Simone Consonni (vicecampione del mondo under 23 su strada) e Francesco Ceci, che in Inghilterra insegue la qualificazione olimpica al keirin. Il lavoro prosegue spedito, il ct si mostra soddisfatto dei progressi dei suoi ragazzi e conta di arrivare a Londra pronti per mettere in difficoltà gli avversari nelle varie specialità in cui Viviani e compagni saranno impegnati. La sfida è lanciata, l’Italia ha voglia di stupire.