Venerdi 9 Dicembre

Ciclismo, Cassani fiducioso in vista di Rio 2016: “abbiamo buone possibilità di medaglia”

LaPresse

Il Ct dell’Italbici, Davide Cassani, punta molto sui propri atleti per salire sul podio a Rio 2016

Il Premier Matteo Renzi punta molto sulla Nazionale azzurra di ciclismo alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. A sottolinearlo è lo stesso primo ministro che, in occasione dell’ultima visita al presidente del Cio Thomas Bach, ha confidato che la prima medaglia italiana arriverà certamente dalle due ruote. Il commissario tecnico Davide Cassani accoglie di buon grado la previsione di Renzi, sottolineando che si tratta di “una grossa responsabilità. C’è da dire che finalmente abbiamo un percorso dove possiamo dire la nostra, però da qui a vincere una medaglia ce ne passa. Abbiamo la prova in linea maschile con Aru e Nibali – racconta Cassani – in quella femminile Elisa Longo Borghini, in pista Elia Viviani e nella mountain bike Eva Lechner e Marco Aurelio Fontana, di corridori interessanti ce ne sono“.