Lunedi 5 Dicembre

Ciclismo, azzurri pronti per i Mondiali su pista: i convocati

LaPresse/Reuters

Tutto pronto per i Mondiali di ciclismo su pista: gli azzurri carichi e consapevoli

Manca ormai davvero poco per i Mondiali di ciclismo su pista che andranno di scena al Lee Valley Velo Park di Londra. I ciclisti azzurri sono pronti e agguerriti per affrontare al meglio questa rassegna iridata in programma dal 2 a 6 marzo. Savoldi e Villa, ct rispettivamente della Nazionale donne e di quella uomini hanno scelto chi portare con sè a Londra, hanno scelto su chi puntare per far bene e conquistare qualche importante medaglia. Immancabile Elia Viviani che ce la metterà tutta per qualificarsi per la prova di Keirin per le Olimpiadi di Rio 2016.

elia viviani1Il nostro obiettivo è la qualificazione olimpica nel keirin. Abbiamo un buon vantaggio nel ranking ma non dobbiamo rilassarci a Londra. Mentre nell’omnuim, visto che non c’è lo stress della qualificazione per Rio già raggiunta, Viviani lo correrà come prova olimpica. Abbiamo infatti programmato il suo avvicinamento a Rio intervallando attività su strada a quella su pista. Valuteremo poi dopo i mondiali se questa programmazione è ad hoc e saremo, nel caso in tempo per correggere qualche sbavatura ed affrontare così l’ultimo l’avvicinamento a Rio2016. Nello scratch iridato mi piacerebbe inserire Consonni ma, sempre con Viviani, stiamo valutando che questo tipo di gara a gruppo può essere un test per affrontare poi l’omnium e le discipline di gruppo che ne fanno parte”, ha spiegato Villa.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

La grande soddisfazione il CT Villa la sottolinea per l’ottimo lavoro svolto con il gruppo del quartetto azzurro per affrontare al meglio i mondiali: “Sono molto soddisfatto del lavoro svolto durante questi mesi dagli azzurri del quartetto che hanno dimostrato una grande disponibilità, in accordo con i team di appartenenza, un grande impegno per raggiungere una buona condizione. Peccato, inutile nasconderlo, per i punti in chiave olimpica persi nella vicenda dello scorso anno ma, la preparazione della stagione passata che ha sempre visto l’alternarsi dell’attività su strada e pista, sia di Viviani ma soprattutto di Consonni, che ha raggiunto ottimi risultati, è stata di grande esempio a tutti. In particolare al giovane Filippo Ganna che è sulla giusta strada ed ha compreso quanto la multidisciplinarietà sia un valore aggiunto come scuola di grande esperienza”. 

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Per quanto riguarda le donne, il quartetto azzurro è già qualificato per i prossimi Giochi Olimpici ma cercherà di ottenere degli ottimi risultati. “Siamo consapevoli del nostro valore assoluto nell’inseguimento a squadre. Ed anche se la qualifica per Rio2016 già esiste siamo anche consapevoli dei nostri limiti e di come le altre nazioni di spicco si approcceranno alla rassegna iridata per conquistare il podio. Mentre, nelle gare di gruppo, in generale, il movimento non è ancora al vertice ma vogliamo migliorarci. Così anche per l’omnium, in cui ci giocheremo il tutto per tutto per poter raggiungere la qualificazione olimpica”, ha spiegato il ct Savoldi.

Ecco gli azzurri che il coordinatore tecnico delle Nazionali Davide Cassani, su indicazione dei CT di riferimento, ha convocato, con le relative specialità:

Nazionale Donne 

Beatrice Bartelloni (Aromitalia-Vaiano-Fondriest) – Inseguimento a squadre
Elena Cecchini (G.S. Fiamme Azzurre) – Corsa a punti
Maria Giulia Confalonieri (Fiamme Oro) – Inseguimento a squadre; Corsa a punti, Scratch
Annalisa Cucinotta (Forestale Cicli Olympia Vittoria) – Scratch
Simona Frapporti (Fiamme Azzurre) – Inseguimento a squadre; Omnium
Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre) – Inseguimento a squadre
Francesca Pattaro (Bepink) – Inseguimento a squadre e individuale
Silvia Valsecchi (Bepink) – inseguimento a squadre

Il CT si riserva di ufficializzare le titolari del quartetto azzurro alla vigilia della gara.

Nazionale Uomini 

Liam Bertazzo (Southeast – Venezuela) – Corsa a punti; Inseguimento a squadre; Madison
Francesco Ceci (G.S. Fiamme Azzurre) – Keirin
Simone Consonni (Team Colpack) – Ins. a squadre; Corsa a punti; Scratch; Madison; riserva per Omnium;
Filippo Ganna (Team Colpack) – Inseguimento individuale e a squadre
Francesco Lamon (Team Colpack) – Inseguimento a squadre
Michele Scartezzini (Norda – Mg.K Vis) – Inseguimento a squadre
Elia Viviani (Team Sky) – Omnium; scratch, inseguimento a squadre.

Nel madison l’Italia si presenta con i vice campioni Bertazzo e Viviani. Il CT Villa valuterà poi se inserire Consonni.

PROGRAMMA (ora locale)

2 MARZO 2016
Ore 13.00

Qualifiche Inseguimento a squadre uomini
Qualifiche Inseguimento individuale donne
Qualifiche Velocità a squadre Uomini e Donne

Ore 18.30
Finale Scratch Uomini e cerimonia
Finale Inseguimento individuale donne e cerimonia
Finale Velocità a squadre Uomini
Finale Velocità a squadre Donne

3 MARZO 2016
Ore 13.00
qualifiche Inseguimento a squadre donne
Keirin Donne 1 round
Finale Km da fermo Uomini
Inseguimento
a squadre Uomini ( primo round)

Ore 17.00
Keirin Donne (round 2, finale e cerimonia)
Scratch Donne (finale e cerimonia)
Inseguimento a squadre uomini (finale cerimonia)

4 MARZO 2016
Ore 9.00
Velocità Ind. uomini (qualificazioni e ripescaggi)
Omnium Uomini (1^ prova scratch)
Inseguimento individuale Uomini – qualificazioni

Ore 14.30
Donne 500m time trial (finale e cerimonia)
Inseguimento a squadre Donne (primo round)
Omnium uomini (2^ prova inseguimento)

Ore 19.00
Corsa a punti uomini (finale e cerimonia)
Inseguimento individuale Uomini (finale e cerimonia)
Inseguimento a squadre Donne (finale e cerimonia)
Omnium Uomini (3^ prova eliminazione)

5 MARZO 2016
ore 10.00
Velocità donne (qualifiche e ripescaggi)
Omnium Donne (1^ prova scratch)
Omnium Uomini (4^ prova km da fermo)

Ore 14.45
Velocità uomini (quarti di finale; 5-8 posto)
Omnium Uomini (5^ prova giro lanciato)
Omnium Donne (2^ prova inseguimento)

Ore 19.00
Velocità ind. Uomini (semi-finale, finale, cerimonia)
Corsa a punti Donne (finale e cerimonia)
Omnium Uomini (6^ corsa a punti – cl. finale e cerimonia) point
Omnium Donne (3^ prova eliminazione)

6 MARZO 2016
Ore 10.00
Velocità donne (quarti di finale; 5-8 posto)
Keirin Uomini (round 1, ripescaggi)
Omnium Donne (4^ prova 500m time trial, 5^ prova giro lanciato)

Ore 14.00
Velocità ind. Donne (semi-finale, finale,cerimonia)
Keirin Uomini (round 2, finale, cerimonia)
Omnium Donne (6^ prova corsa a punti, cl finale e cerimonia)
Madison Uomini (finale e cerimonia)