Sabato 10 Dicembre

Ciclismo, Alessandro Vanotti è pronto al rientro: “a inizio marzo uscirò su strada”

Il ciclista bergamasco si era procurato la frattura del piatto tibiale durante un allenamento a Calpe, in Spagna. Adesso il periodo nero sembra essere passato

Il periodo più difficile sembra essere ormai alle spalle, Alessandro Vanotti procede spedito verso il completo recupero. il ciclista 35enne dell’Astana aveva subito un doloroso infortunio nei primi giorni di dicembre, durante una seduta di allenamento svolta a Calpe in Spagna.

vanotti e nibali La prima diagnosi aveva preoccupato Vanotti, dato che gli esami strumentali avevano messo in luce la frattura del piatto tibiale sinistro. Dopo due mesi e mezzo, l’atleta bergamasco è pronto a montare sulla sua bici: “ho ricevuto l’ok per tornare sui rulli, lo farò a metà di questa settimana. Conto di uscire in bici su strada, se tutto andrà bene, a inizio marzo”. Il prossimo consulto medico è fissato per il 29 febbraio, dopodiché Vanotti potrà tornare a sorridere.