Lunedi 5 Dicembre

Chelsea, il mea culpa di Hazard: “ho chiesto scusa a Mourinho”

LaPresse/PA

Eden Hazard torna a parlare della prima parte di stagione del suo Chelsea e ammette di sentirsi in parte responsabile per l’esonero di Mourinho

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Un inizio di stagione traumatico, prestazioni personali ben al di sotto delle proprie potenzialità che di fatto hanno influito anche sul resto della squadra. L’inizio di stagione di Eden Hazard e del Chelsea è stato proprio da dimenticare: sconfitta dopo sconfitta, fino all’esonero di José Mourinho. Adesso una lenta risalita, ma il campione belga torna sulle prima gare dell’anno con un mea culpa quasi inaspettato: “Ho mandato un messaggio a Maourinho per chiedere scusa, per dirgli che ero deluso da me stesso. Dopo i successi della passata stagione – svela Hazard nel corso di un’intervista rilasciata al Guardian – stavolta le cose sono andate male. Mi sento un po’ colpevole perché sono stato eletto miglior giocatore della stagione soltanto un anno fa. Gli ho augurato il meglio per il futuro”.