Sabato 3 Dicembre

Cavani-Juventus, tre indizi e una prova già scritta

LaPresse/REUTERS

Dopo le parole di Marotta, da parte del padre di Cavani arriva un’apertura importantissima per il trasferimento dell’uruguaiano alla Juventus

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Tre indizi fanno una prova, che in questo caso potrebbe decisamente aiutare a trasformare il sogno in realtà. Edinson Cavani è in cima alla lista dei desideri della Juventus, un nome, quello dell’attaccante uruguaiano del Psg, finito ormai da tempo sul taccuino di Marotta.Ai tempi del Napoli ci ha fatto dannare, ma è un ottimo giocatore, non posso dire altro”, l’apertura arrivata dal dirigente bianconero nei giorni scorsi; alla quale bisogna poi aggiungere la posizione del Paris Saint Germain che non considera il giocatore incedibile. Ma quello che potrebbe risultare decisivo è il terzo indizio, arrivato direttamente del padre del ragazzo nel corso di un’intervista rilasciata alla tv israeliana Sport5: “Zlatan non è disposto a giocare sulle fasce, quindi fanno giocare lì Edinson. Lui, però, sta soffrendo al Paris St Germain. Sarebbe felice di tornare a giocare come “nove”. Futuro? Mi piacerebbe vederlo giocare per il Real Madrid, il Manchester United o la Juventus”. Tre indizi e una prova già scritta: difficile non prendere i consigli di un padre.