Sabato 3 Dicembre

Caso Totti, scende in campo Rosella Sensi: “rispettate Francesco”

Alfredo Falcone

Rosella Sensi, ex presidentessa della Roma e figlia dell’indimenticato Franco, si schiera dalla parte di Francesco Totti: “merita rispetto”

Andrea D'Errico

Andrea D’Errico

La famiglia Sensi e la Roma, legale indissolubile. Nonostante non sia più a capo della società giallorossa, Rosella Sensi, figlia dell’indimenticato Franco presidente che ha scritto la storia della Roma, esprime il proprio pensiero in merito alla vicenda che vede protagonisti Francesco Totti e Luciano Spalletti: “Francesco è un simbolo per tanti bambini che vogliono crescere e diventare campioni, è un campione del mondo e per questo va rispettato da tutti, non solo dai tifosi romanisti che lo amano tantissimo – le parole di Rossella Sensi riportate da una nota ANSA – mi sarei aspettata una gestione diversa da parte di Totti e Spalletti, ma ovviamente il mio cuore è legato a Totti perché ha dato veramente tanto a questa squadra. Ha dato tanto non solo alla Roma, ma al calcio italiano. Totti responsabile della fine del rapporto con Spalletti nel 2009? No,è stato l’allenatore che è voluto andare via”. Tutti a difesa di Totti, dalla famiglia sensi amore senza fine per il capitano”.