Martedi 6 Dicembre

Cartoline dalla A – Fiorentina corsara a Bergamo, sorridono Sassuolo e Genoa: pari Toro

LaPresse/Alessandro Fiocchi

La Fiorentina stende l’Atalanta a Bergamo, il Genoa conquista tre punti vita per la salvezza contro l’Udinese. Vince anche il Sassuolo mentre il Torino si fa stoppare dal Carpi

Pomeriggio di emozioni, pomeriggio di gol e spettacolo per la 26esima giornata del campionato di serie A. In attesa della sfida di domani tra Napoli e Milan per capire se gli azzurri possano riprendersi la vetta della classifica dopo il pari tra Bologna e Juventus, vince e convince la Fiorentina che passa 3-2 sul campo dell’Atalanta. Apre le marcature Mati Fernandez e poi raddoppia Tello per i viola.

LaPresse/Mauro Locatelli

LaPresse/Mauro Locatelli

I nerazzurri rientrano in partita con il secondo gol stagionale del giovane Conti prima del tris di Kalinic che chiude i giochi. La rete nel finale di Pinilla vale solo per le statistiche. Grande vittoria anche per il Sassuolo che stende con lo stesso risultato l’Empoli. Doppio Defrel e Berardi per i neroverdi, di Zielinski e Maccarone i gol per i toscani in una gara caratterizzata dalle espulsioni, una per parte, con Missiroli e Tonelli spediti anzitempo sotto la doccia da Valeri. Successo in rimonta per il Genoa che stende l’Udinese grazie ai gol di Cerci e Laxalt che ribaltano l’iniziale vantaggio di Ali Adnan. Nel finale Perin salva il risultato neutralizzando un rigore a Totò Di Natale. Finisce senza reti la sfida tra Torino e Carpi con i granata che possono recriminare per aver fallito un penalty con Maxi Lopez.