Martedi 6 Dicembre

Bentley Mulsanne, la Regina si rifà il trucco [FOTO]

In occasione dell’atteso Salone di Ginevra 2016, l’opulenta Bentley Mulsanne si concede un restyling dedicato all’estetica e ai contenuti tecnologici dell’auto

La Bentley Mulsanne, insieme alla Rolls-Royce Phantom, è l’ammiraglia più lussuosa e prestigiosa (e anche più costosa) presente sul mercato. L’esclusività e l’opulenza di questa vettura risultano proverbiali, così come il suo fascino, inoltre, nonostante l’enorme stazza, non disdegna una guida sportiveggiante nella versione più spinta denominata “Mulsanne Speed”.Bentley Mulsanne (7)

Ora però, l’intera gamma nobile berlina inglese è stata oggetto di un sapiente restyling che verrà presentato nei prossimi giorni in occasione dell’atteso Salone di Ginevra 2016 (3-13 marzo), con lo scopo di mantenere questo iconico modello ai vertici assoluti del proprio segmento.

Dopo sei anni di servizio, le tre versioni della quattro porte britannica – denominate Mulsanne, Mulsanne Speed e Mulsanne Extended Wheelbase – vengono quindi aggiornate nell’estetica e nei contenuti: in primo luogo il modello sfoggia una griglia Bentley Mulsanne (1)anteriore di nuovo disegno dotata di listelli verticali cromati che separa i proiettori circolari dotati di tecnologia full LED. La vettura riceve anche una profonda iniezione di tecnologia, con l’introduzione del nuovo sistema di infotainment abbinato ad un grande schermo “touch” da 8 pollici, incastonato nella zona superiore della consolle centrale, tra gli inserti in radica che farciscono completamente l’intera plancia. Anche dal punto di vista dinamico segnaliamo delle migliorie, tra cui l’introduzione delle sospensioni pneumatiche che puntano a migliorare il comfort già elevatissimo offerto dalla vettura, ma anche il piacere di guida.Bentley Mulsanne (4)

Oltre quelle dedicate all’intera gamma, alcune novità hanno interessato esclusivamente le singole versioni, come ad esempio la Mulsanne Extended Wheelbase, variante con passo allungato di ben 250 mm che va tutto vantaggio della zona posteriore, dove troviamo due poltrone singole degne del più lussuoso salotto. Questa ultime risultano separate da una consolle centrale che può essere integrata con un tavolino da lavoro, oltre a vantare la presenza dell’immancabile frigobar. L’ambiente vanta anche un grande tetto panoramico dotato di una tendina in alcantara. Esteticamente la vettura si va invece apprezzare per i cerchi in lega da 21 pollici e la possibilità di personalizzare la livrea esterna con una tinta bicolore.Bentley Mulsanne (9)

Sotto al cofano della Bentley Mulsanne continuiamo a trovare il poderoso V8 biturbo di 6,75 litri che sviluppa 512 CV e 1.020 Nm tramite l’uso del cambio automatico 8 marce della ZF. La Bentley Mulsanne Speed porta in dote il medesimo propulsore potenziato fino a quota 537 CV e 1.100 Nm: valori che si traducono in una velocità massima di 305 km/h e un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi .