Domenica 4 Dicembre

Basket: Bertolini non è più presidente della Virtus Bologna

LaPresse/Massimo Paolone

Francesco Bertolini si è dimesso dal suo incarico di presidente della Virtus Bologna

Francesco Bertolini non è più presidente della Virtus Bologna. Il dirigente della squadra bolognese si è dimesso ieri:

LaPresse/Massimo Paolone

LaPresse/Massimo Paolone

per motivi di carattere personale dovuti ad incessanti impegni di lavoro, in particolar modo riferentesi ad attività all’estero, Francesco Bertolini si è dimesso oggi da Presidente della Virtus Pallacanestro Bologna spa. Il Consiglio di Amministrazione della Virtus Pallacanestro si riunirà a breve per eleggere il nuovo Presidente“, si legge in un comunicato ufficiale della Virtus Bologna . “La decisione di Francesco Bertolini mi provoca grande dispiacere, e devo dire che le tempistiche della sua scelta mi hanno sinceramente sorpreso. Ma andiamo avanti, come sempre: a breve riuniremo il Consiglio di indirizzo e successivamente l’Assemblea della Fondazione, anche per individuare la persona adatta a ricoprire la carica di Presidente di Virtus Pallacanestro. Devo dire che mi spiace leggere su alcuni media dell’esistenza di fazioni, di gruppi opposti gli uni agli altri all’interno della Fondazione. Siamo certamente una realtà eterogenea, ma unita e compatta nel lavorare, tutti insieme, per il bene della Virtus e per risolvere le problematiche che una società particolare, nel suo genere, certamente presenta a livello gestionale. La nostra unità l’abbiamo confermata anche con la recente decisione di lanciare un aumento di capitale, la dimostrazione più lampante del fatto che la Fondazione è aperta alla partecipazione di chi vuole contribuire al rilancio di una società gloriosa come la Virtus, e all’eventuale entrata di nuove forze decise a partecipare in modo propositivo al progetto”, ha dichiarato Pietro Basciano, presidente di Fondazione Virtus.