Martedi 6 Dicembre

Atletica, terza vittoria per Alessia Trost: l’azzurra vola a 1,95 a Madrid

Alessia Trost vince ancora: dopo Gent e Glasgow è lei la regina di Madrid

Bellissima vittoria per Alessia Trost a Madrid. L’azzurra si è aggiudicata così la terza vittoria consecutiva del 2016 dopo Gent e Glasgow, volando a 1,95 nella capitale spagnola. L’atleta di Pordenone ha sconfitto la spagola Ruth Beitia ed è stata definita dai telecronisti iberici “gran competidora”. Alessia, con questa terza vittoria, sale al terzo posto nelle liste mondiali dell’anno.

alessia trost“L’1,93 non è stato affatto un bel salto ma è servito a darmi la sveglia. Gara dopo gara sto ritrovando quelle sensazioni di cui avevo bisogno”, ha raccontato l’atleta italiana al termine della gara. “So a che punto sia la mia condizione perchè i riscontri che io e il mio tecnico Gianfranco Chessa stiamo avendo in allenamento sono molto positivi. Devo solo essere lucida e sfruttare meglio l’adrenalina che ti scorre dentro quando sei in pedana e hai di fronte un’avversaria come la Beitia. Oggi, però, sono più fiduciosa perchè credo di essere riuscita a tenere meglio le redini della gara e nei tre tentativi ad 1,97 ho spinto fino in fondo con buone sensazioni. Ora gli Assoluti Indoor di Ancona sabato prossimo e poi i Mondiali Indoor a Portland (17-20 marzo, ndr)”, ha aggiunto Alessia Trost.