Sabato 10 Dicembre

Assicurazione auto: buone notizie in arrivo se si cambia compagnia

Il ddl Concorrenza che si sta discutendo al Senato punta a equilibrare le tariffe tra le diverse compagnie di assicurazione auto

Tra le novità del ddl Concorrenza dedicate al settore assicurazione auto che si sta discutendo in questi giorni al Senato ci sono alcune interessanti novità che potrebbero agevolare chi ha intenzione di cambiare compagnia assicurativa.incidenti stradali

La proposta prevede la possibilità di cambiare compagnia assicurativa senza correre il rischio di vedersi retrocessi nella classe di merito perché diventati nuovi clienti ed in questo modo si eviterà di pagare un premio più oneroso. Nel testo dell’emendamento che riguarda la nuova norma viene sottolineato che le compagnie di assicurazioni “devono garantire, nell’ambito della classe di merito, le condizioni di premio assegnate agli assicurati aventi identiche caratteristiche di rischio del soggetto che stipula il nuovo contratto”.

La legge punta inoltre a rafforzare il meccanismo antitruffa legato all’identificazione di falsi testimoni negli incidenti stradali: se uno stesso testimone risulta presente in più di tre sinistri negli ultimi cinque anni registrati nella banca dati sinistri, giudice deve inviare un’informativa alla procura della Repubblica che potrà effettuare degli accertamenti.