Martedi 6 Dicembre

Allegri spaventa la Juventus: “Futuro? ogni cosa a suo tempo”. E il Chelsea insiste…

LaPresse/Daniele Badolato

Massimiliano Allegri non chiude definitivamente le porte ad un suo possibile trasferimento in Inghilterra: “oggi sto bene alla Juventus”

Foto LaPresse - Daniele

Foto LaPresse – Daniele

Un campionato che entra nel vivo, la Champions alle porte e… le sirene del mercato che riecheggiano in maniera sempre più insistenti. Giorni intensi per Massimiliano Allegri, l’allenatore della Juventus finito in cima alla lista dei desideri del Chelsea. Radio mercato parla di una super offerta da 40 milioni di euro per le prossime quattro stagioni arrivata da Londra, una proposta che farebbe allettare chiunque. Ma non Allegri, o meglio, non in questo momento. Perché la testa dell’allenatore bianconero è rivolta solo e soltanto alla Juventus proprio nel momento cruciale di una stagione che vede la sua squadra protagonista si in campionato che in coppa: “Il mio futuro? Ogni cosa a suo tempo, non ha senso parlarne ora. Oggi sto bene qui, ho un contratto con la Juventus e intendo rimanere e lavorare per il futuro della squadra”, ha ribadito l’allenatore in conferenza stampa. Tra le righe una ‘non chiusura’ al Chelsea che può valere molto più di tante altre parole…