Sabato 3 Dicembre

Zidane blocca il mercato del Real: “non arriverà e non partirà nessuno”

LaPresse/EFE

Alla prima conferenza stampa da allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane detta le linee del mercato merengues: “non ci saranno né entrate né uscite”

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

La prima volta non si scorda mai, figuriamoci quando si tratta di allenare niente di meno che il Real Madrid. E’ pronto all’esordio sulla panchina delle Merengues, Zinedine Zidane. Lui, fuoriclasse straordinario in campo e uomo di fiducia di Florentino Perez,  che lo ha chiamato per subentrare a Rafa Benitez. E adesso, l’esordio in campionato. Con Zidane che sembra già avere le idee chiare su come schierare il suo Real Madrid:La certezza – ha spiegato il francese nel corso della sua prima conferenza stampa – è che davanti giocheranno Bale, Benzema e Cristiano Ronaldo, il resto lo deciderà domani”. Zidane, chiude poi le porte al mercato del Real. In entrata, così come in uscita: “James Rodriguez e Isco sono due giocatori molto importati per noi, ma la cosa principale è il gruppo. Cessioni? Non credo, non ne voglio, così come non voglio nessuna entrata: il nostro è un gruppo importante e numeroso, sono contento di quello che ho a disposizione”.