Lunedi 5 Dicembre

Volley Champions League: tre importanti match per le squadre italiane questa sera

Rubin X LVF

Questa sera scendono in campo le tre squadre italiane impegnate nella Champions League

Tutte in campo mercoledì 27 gennaio le tre squadre italiane impegnate nella CEV DenizBank Volleyball Champions League. Nella sesta e ultima giornata della fase a gironi, Nordmeccanica Piacenza e Pomì Casalmaggiore, già matematicamente qualificate ai Play Off 12, tenteranno di conservare il primato dei rispettivi gironi per garantirsi un sorteggio teoricamente più morbido, mentre la Igor Gorgonzola Novara non sa ancora quale destino la aspetta. Le azzurre di Marco Fenoglio ospiteranno il VakifBank Istanbul con residue velleità di qualificazione alla seconda fase. Trasferta russa per la Nordmeccanica Piacenza, tuttora imbattuta in Champions League. Sul campo della Dinamo Mosca, le ragazze di Marco Gaspari vanno a caccia del punto che blinderebbe il primato nella Pool F. La Pomì Casalmaggiore, infine, ospiterà l’Eczacibasi VitrA Istanbul con la tranquillità della qualificazione già in tasca. Una vera e propria prodezza per le rosa di Massimo Barbolini, inserite nella Pool più pericolosa dell’intera competizione.

Il programma della 6^ giornata (mercoledì 27 gennaio) 

Pool A
Allianz MVT Stuttgart – Azerrail Baku
Lokomotiv Baku – Dinamo Kazan
Pool B
Igor Gorgonzola Novara – VakifBank Istanbul
PGE Atom Trefl Sopot – Calcit Ljubljana
Pool C
Pomì Casalmaggiore – Eczacibasi VitrA Istanbul
Agel Prostejov – Chemik Police
Pool D
Uralochka NTMK Ekaterinburg – Volero Zurich 1-3 (25-19, 18-25, 11-25, 12-25) giocata martedì
RC Cannes – Vizura Beograd
Pool E
Impel Wroclaw – Telekom Baku
Fenerbahce Grundig Istanbul – Dresdner SC
Pool F
CS Voley Alba Blaj – Rocheville Le Cannet
Dinamo Moscow – Nordmeccanica Piacenza

Le classifiche:

Pool A: Dinamo KAZAN 15 (5-0), Lokomotiv BAKU 9 (3-2), Azerrail BAKU 3 (1-4), Allianz MTV STUTTGART 3 (1-4).
Pool B: VakifBank ISTANBUL 15 (5-0), PGE Atom Trefl SOPOT 9 (3-2), Igor Gorgonzola NOVARA 6 (2-3), Calcit LJUBLJANA 0 (0-5).
Pool C: Pomì CASALMAGGIORE 12 (4-1), Eczacibasi VitrA ISTANBUL 9 (3-2), Chemik POLICE 8 (3-2), Agel PROSTEJOV 1 (0-5).
Pool D: Volero ZURICH 18 (6-0), Uralochka-NTMK EKATERINBURG 10 (4-2), Vizura BEOGRAD 4 (1-4), RC CANNES 1 (0-5).
Pool E: Fenerbahce SK ISTANBUL 14 (5-0), DRESDNER SC 7 (3-2), Impel WROCLAW 7 (2-3), Telekom BAKU 2 (0-5).
Pool F: Nordmeccanica PIACENZA 14 (5-0), Dinamo MOSCOW 12 (4-1), CS Voley Alba BLAJ 4 (1-4), Rocheville LE CANNET 0 (0-5).