Venerdi 9 Dicembre

Volley, Champions League: Novara vince in Slovenia, battuto il Calcit

Rubin X LVF

Novara fa il proprio dovere in Slovenia, il 3-0 al Calcit assicura un futuro in Europa. Oggi tocca a Casalmaggiore e Piacenza

La Igor Gorgonzola Novara si sbarazza in poco più di un’ora del Calcit Ljubljana nel quinto turno della fase a gironi della CEV DenizBank Volleyball Champions League. In Slovenia, le azzurre di Marco Fenoglio soffrono nei primi minuti del match, vincono in rimonta il primo parziale e poi dominano fino al 3-0 conclusivo: i tre punti assicurano perlomeno il terzo posto nella Pool B, che significherebbe ripescaggio in CEV Cup. Resta molto lontano il secondo, utile alla qualificazione ai Play Off 12 (alle polacche del PGE Atom Trefl Sopot basterà ottenere un punto in due partite per il passaggio matematico del turno). Prestazione positiva delle azzurre, con il tecnico che ha effettuato un’ampia rotazione del sestetto, tanto che la top scorer del match è stata Magdalena Wawrzyniak con 9 punti e il 50% in attacco. “Abbiamo fatto quello che dovevamo e di questo sono soddisfatto. Trovo molto positivo, al di là del risultato, l’aver avuto la possibilità di dare spazio a molte atlete che ultimamente giocavano poco e l’aver ricevuto da loro buone risposte. In particolare mi fa piacere per Wawrzyniak, sta lavorando davvero molto bene e sono felice che si sia potuta togliere questa soddisfazione“, ha spiegato a fine partita il tecnico Marco Fenoglio.