Domenica 4 Dicembre

Volley Champions League: due sconfitte e una vittoria per le italiane in campo

Rubin X LVF

La Pomì subisce la rimonta dell’Eczacibasi è prima nel suo girone. La Igor salva l’onore con il Vakifbank, la Nordmeccanica cede alla Dinamo Mosca in tre set

Non riesce alla Nordmeccanica Piacenza l’impresa in Russia. Nella sesta e ultima giornata della fase a gironi della CEV DenizBank Volleyball Champions League, le ragazze di Marco Gaspari cedono 3-0 alla Dinamo Mosca e subiscono il sorpasso in vetta alla Pool F.

Rubin X LVF

Rubin X LVF

Con la qualificazione in tasca da tempo, le emiliane provano a contrastare Obmochaeva e compagne ma senza riuscirci: sarebbero serviti due set per conservare la prima posizione, invece le padrone di casa partono fortissimo e c’è vero equilibrio solo nel terzo parziale. La Pomì Casalmaggiore vince la Pool C nonostante la sconfitta interna al tie-break con l’Eczacibasi VitrA Istanbul e accede con merito ai Play Off 12 della CEV DenizBank Volleyball Champions League. L’Igor Gorgonzola Novara culla per due set e mezzo il sogno qualificazione, ma s’inchina al cospetto del Vakifbank Istanbul ed è ripescata in CEV Cup. Sono gli esiti dell’ultima serata della fase a gironi europea. Il prossimo capitolo è già fissato per domani, giovedì 28 gennaio: si conoscerà il nome della squadra organizzatrice della Final Four e soprattutto saranno sorteggiati gli accoppiamenti dei Play Off 12, a cui parteciperà anche la Nordmeccanica Piacenza.