Giovedi 8 Dicembre

Volkswagen: richiesta di aiuto all’Europa per il futuro dell’auto

Il CEO di Volkswagen, Matthias Muller, auspica un sostegno da parte dell’Unione Europea per lo sviluppo delle nuove tecnologie inerenti al settore automotive

Il Gruppo Volkswagen torna alla ribalta delle cronache, questa volta non per colpa dello scandalo emissioni – il cosiddetto dieselgate – ma per una richiesta di “aiuto” rivolta all’Unione Europea per supportare il futuro del settore automotive.volkswagen budd e concept (29)

Secondo Matthias Muller, CEO del Colosso tedesco, il futuro della mobilità europea potrà essere roseo soltanto con una migliore sintonia tra industria e politica, con lo scopo di sviluppare ulteriormente il comparto automotive, mantenendolo protagonista del sistema industriale del Vecchio Continente.

L’evoluzione del settore automobilistico europeo si deve basare sullo sviluppo della tecnologia partendo dalla digitalizzazione passando dalla guida autonoma e fino ad arrivare all’elettrico. Per raggiungere questo obiettivo bisognerà creare una infrastruttura e un rete comune tar i diversi Stati dell’Europa che possa agevolarne lo sviluppo Muller ha infatti sottolineato che “Non dobbiamo lasciare che la Silicon Valley si impossessi di questo settore”.