Venerdi 9 Dicembre

Vela, terminata la Coppa del Mondo a Miami: ottimi risultati per gli azzurri

Pedro Martinez/Sailing Energy/World Sailing

In archivio a Miami la tappa della Coppa del Mondo delle classi olimpiche: gli italiani chiudono con degli ottimi risultati

Si è conclusa a Miami la tappa americana della Coppa del Mondo, il circuito organizzato da World Sailing, la federvela mondiale, che riunisce l’élite delle classi olimpiche. Anche in quest’ultima giornata la baia di Biscayne ha accolto i regatanti impegnati nelle dieci Medal Races conclusive con un’altra giornata di vento leggero e instabile, tra i 5 e i 7 nodi d’intensità (Nord Est la direzione), una costante in questa settimana di regate in Florida.

foto Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

foto Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

Sei gli equipaggi italiani che erano impegnati nelle Medal: Flavia Tartaglini (tavola a vela RS:X donne), l’unica alla vigilia con possibilità di medaglia, ha chiuso purtroppo la sua regata in decima posizione, risultato che le ha fatto perdere due posizioni nella classifica finale, chiusa al sesto posto, mentre Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri (catamarano per equipaggi misti Nacra 17), i primi oggi a scendere in acqua, hanno terminato la Medal al quarto posto, decimi nella graduatoria finale, lo stesso risultato ottenuto da Daniele Benedetti (tavola a vela RS:X uomini), che ha concluso la Medal al nono posto mantenendo, appunto, la posizione di questa mattina.

Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

Per quanto riguarda i due equipaggi impegnati nella Medal del doppio acrobatico 49er, invece, Ruggero Tita e Pietro Zucchetti si sono classificati quarti e Stefano Cherin e Andrea Tesei sesti, chiudendo la tappa di Coppa del Mondo rispettivamente al nono e al decimo posto, mentre nel doppio 470 uomini Gabrio Zandonà e Andrea Trani hanno chiuso la Medal in quinta piazza, sesti nella generale. Di seguito, tutti i risultati finali.

49er 1.Botin-Lopez Marra (ESP); 2.Lima-Costa (POR); 3.Sylvan-Anjemark (SWE); 9.Tita-Zucchetti; 10.Cherin-Tesei; 15.Crivelli Visconti-Togni; 20.Dubbini-Dubbini.

49er FX 1.Maloney-Meech (NZL); 2.Ericson-Klinga (SWE); 3.Hansen-Salskov Iversen (DEN).

Pedro Martinez/Sailing Energy/World Sailing

Pedro Martinez/Sailing Energy/World Sailing

470 M 1.McNay-Hughes (USA); 2.Mantis-Kagialis (GRE); 3.Barreiros-Cabrera (BRA); 6.Zandonà-Trani.

470 F 1.Chen-Gao (CHN); 2.Vadlau-Ogar (AUT); 3.Oliveira-Barbachan (BRA).

Finn 1.Jorge Zarif (BRA, 34); 2.Jonas Hogh Christensen (DEN, 36); 3.Arkadiy Kistanov (RUS); 11.Giorgio Poggi.

Laser Standard 1.Robert Scheidt (BRA); 2.Jean Baptiste Bernaz (FRA); 3.Sam Meech (NZL); 19.Francesco Marrai; 36.Alessio Spadoni; 49.Michele Benamati.

Laser Radial 1.Evi Van Acker (BEL); 2.Marit Bouwmeester (NED); 3.Sarah Toftedal (DEN); 11.Joyce Floridia; 13.Silvia Zennaro; 26.Martha Faraguna; 38.Laura Cosentino.

Nacra 17 1.Mulder-De Koning (NED); 2.Waterhouse-Darmanin (AUS); 2.Buhler-Brugger (SUI); 10.Bissaro-Sicouri.

RS:X M 1.Dorian Van Rijsselberge (NED); 2.Nick Dempsey (GBR); 3.Aichen Wang (CHN); 10.Daniele Benedetti; 11.Mattia Camboni.

RS:X F 1.Bryony Shaw (GBR); 2.Lilian De Geus (NED); 3.Peina Chen (CHN); 6.Flavia Tartaglini; 15.Marta Maggetti; 27.Veronica Fanciulli.

2.4 mR 1.Helena Lucas (GBR); 2.Bruce Millar (CAN); 3.Charles Rosenfield (USA).

Sonar 1.Tingley-Campbell-Lutes (CAN); 2.Harrison-Harris-Boaden (AUS); 3.Jourdren-Flageul-Vimont Vicary (FRA).

Tutti i risultati su http://www.sailing.org/worldcup/results/index.php