Domenica 11 Dicembre

Vela, Coppa del Mondo: bene gli azzurri a Miami nonostante il poco vento

Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

Poco vento e programma subito a rilento nella prima giornata della tappa di Miami della Coppa del Mondo delle classi olimpiche: tra gli azzurri, ottima partenza per Silvia Zennaro, Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri e Flavia Tartaglini

Prima giornata di regate ieri a Miami per i 711 atleti da 64 Nazioni impegnati nella tappa statunitense della Coppa del Mondo delle classi olimpiche, il circuito organizzato da World Sailing, la federazione velica mondiale, che fino a sabato prossimo è di scena nella celebre baia di Biscayne, in Florida. Un esordio caratterizzato dalle brezze leggere – tra i 4 e i 6 nodi da Nord la mattina, poi saliti fino a 10, con rotazione ad Est, nel corso della giornata – che hanno impedito a tutte le classi, eccetto i Laser Standard, di portare a termine le prove in programma.

Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

Buona la partenza delle azzurre nel Laser Radial, con le due flotte che hanno disputato solo una prova chiusa al secondo posto da Silvia Zennaro e al quinto da Joyce Floridia, di Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri nell’ambito del catamarano Nacra 17 (quarti con un 2-14), degli equipaggi del 49er, con ben tre italiani nei primi dodici della classifica (Cherin-Tesei i migliori al nono posto), e di Flavia Tartaglini, sesta nell’unica prova conclusa dalla flotta femminile della tavola a vela RS:X (con Marta Maggetti decima).
Oggi, vento permettendo, gli atleti scenderanno in acqua alle 10 del mattino (ora locale, le 16 in Italia) per cercare di recuperare anche le regate perse ieri. Il programma della tappa di Coppa del Mondo di

foto Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

foto Jesus Renedo/Sailing Energy/World Sailing

Miami prevede cinque giorni dedicati alle regate con le flotte al completo e un sesto, sabato 30 gennaio, riservato alle dieci Medal Races conclusive, le prove finali a punteggio doppio aperte solo ai top ten di ogni singola classifica, che sarà possibile seguire in diretta streaming sul canale YT di World Sailing (la federvela mondiale) all’indirizzo https://youtu.be/_V2YQYar0IU
Di seguito, i risultati classe per classe.

49er (61 barche)
1.Lima-Costa (POR); 2.Delle Karth-Resch (AUT); 3.Peters-Sterritt (GBR); 9.Cherin-Tesei (14-2); 11.Crivelli Visconti-Togni (13-4); 12.Dubbini-Dubbini (4-13); 49.Tita-Zucchetti (12-BFD); 50.Plazzi-Molineris (25-20).

49er FX (34 barche)
1.Agerusp-Agerup (NOR); 2.Hansen-Iversen (DEN); 3.Gross-Jonsson (SWE).

470 M (21 barche)
1.Jim-Hudson (RSA); 2.Duchasse-Duchasse (CHI); 3.Clemens-Hannah (AUS); 9.Zandonà-Trani (9).

470 F (21 barche)
1.Oliveira-Barbachan (BRA); 2.Zamet-Brokman (ISR); 3.Gallego-Reyes (ESP).

Finn (46 barche)
1.Jonas Christensen (DEN); 2.Lei Gong (CHI); 3.Arcadiy Kistanov (RUS); 11.Giorgio Poggi (11).

Laser Standard (98 barche)
1.Rutger Van Schaardenburg (NED); 2.Milivoj Dukic (MNE); 3.Nicholas Heiner (NED); 54.Francesco Marrai (DSQ-5); 56.Alessio Spadoni (28-28); 83.Michele Benamati (27-DNF).

Laser Radial (81 barche)
1.Lijia Xu (CHI); 1.Anne Marie Rindom (DEN); 3.Emma Plasschaert (BEL); 3.Silvia Zennaro (2); 9.Joyce Floridia (5); 60.Laura Cosentino (BFD); 60.Martha Faraguna (BFD).

Nacra 17 (47 barche)
1.Mulder-De Koning (NED); 2.Lange-Carranza Saroli (ARG); 3.Erichsen-Spitzmann (GER); 4.Bissaro-Sicouri (2-14).

RS:X M (52 tavole)
1.Chunzhuang Liu (CHI); 2.Aichen Wang (CHI); 3.Dorian Van Rijsselberge (NED); 12.Mattia Camboni (12); 20.Daniele Benedetti (20).

RS:X F (37 tavole)
1.Lilian De Geus (NED); 2.Patricia Feitas (BRA); 3.Bryony Shaw (GBR); 6.Flavia Tartaglini (6); 10.Marta Maggetti (10); 18.Veronica Fanciulli (18).

2.4 mR (10 barche)
1.Bruce Millar (CAN); 2.Charles Rosenfield (USA); 3.Peter Eagar (CAN).

Sonar (9 barche)
1.Jourdren-Flageul-Vimont Vicary (FRA); 2.Hansen-Haug-Kristiansen (NOR); 3.Tingley-Campbell-Lutes (CAN).

Tutti i risultati su http://www.sailing.org/worldcup/results/index.php