Giovedi 8 Dicembre

Una magia di Jovetic gela il Napoli, Ljajic chiude i conti: Inter in semifinale di TIM Cup

LaPresse/Spada

Una perla di Stevan Jovetic regala all’Inter l’accesso alle semifinali di Tim Cup: Ljajic chiude i conti nel recupero, Napoli eliminato

Una magia di Stevan Jovetic a rendere ancora più gelata la notte del San Paolo ai tifosi del Napoli e a regalare all’Inter l’accesso alla semifinale di TIM Cup. Tra la formazione di Mancini e il Napoli è sfida vera, non inganni il turnover ragionato dei due allenatori: l’allenatore nerazzurro lascia in panchina Icardi, Sarri rinuncia a Higuain e Hamsik. Nel primo tempo la gara è molto tattica, gli unici spunti sono quelli di Callejon e Gabbiadini ma Handanovic si conferma in stato di grazia. Nella ripresa la gara è ancora più bloccata, per rompere l’equilibrio serve una giocata individuale: ed ecco la perla di Jovetic. Destro di mezzo esterno che lascia impietrito l’incolpevole Reina e indirizza la gara sui binari nerazzurri. Il Napoli prova la reazione rabbiosa, ma i sogni di rimonta del Napoli si spengono sulla parata di Handanovic sulla conclusione di Mertesn, che pochi minuti dopo viene espulso per doppia ammonizione. E in pieno recupero, Adem Ljajić in contropiede chiude definitivamente la gara con un preciso diagonale. Dal San Paolo biglietto per la semifinale di TIM Cup in tasca, l’Inter elimina il Napoli e rilancia le proprie ambizioni. Anche in ottica Scudetto.