Giovedi 8 Dicembre

Sicurezza stradale: nel 2015 aumento di incidenti mortali

Aumenta il numero degli incidente mortali e tra le cause troviamo nuovamente l’alta velocità e il consumo di alcol e droghe

Non arrivano buone notizie dall’Istat per quanto riguarda la sicurezza stradale: secondo i dati diramati dall’ente, nel 2015 gli incidenti mortali sono ulteriormente aumentati rispetto all’anno precedente. Le cifre parlano di ben 1.730 morti sulle strade, rispetto alle 1.752 vittime del 2014,mentre gli incidenti mortali sono saliti da 1.587 del 2014 a 1.627. incidente stradale

La colpa come al solito è da attribuire alla alta velocità e alla scarsa attenzione durante la guida, spesso due fattori legati al consumo di sostanze stupefacenti ed alcoliche, anche se si moltiplicano gli incidenti causati da un colpo di sonno improvviso, accaduto magari dopo molte ore di viaggio effettuate senza una preziosa sosta.

I periodi peggiori dell’anno sono stati i weekend, specie nelle ore notturne e in genere in tutto il periodo estivo, dove si sono registrati (luglio-settembre) 66 vittime in più rispetto allo stesso periodo del 2014. Per fortuna tra i dati spunta anche qualcosa di positivo, come ad esempio la riduzione del numero dei decessi sotto i 30 anni: 442 contro i 470 delll’anno precedente.