Martedi 6 Dicembre

Sarri, che schiaffo al mercato: “è antisportivo e mi annoia, lo farei durare tre giorni”

LaPresse/Spada

Dopo il successo sul Torino, l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri critica il calciomercato in generale: “mi annoia, dovrebbe durare tre giorni”

LaPresse/Massimo Paolone

LaPresse/Massimo Paolone

Tre punti per riprendere esattamente come si era concluso, una vittoria per proseguire nella corsa al vertice della classifica distante solo un punto. Ma più che il campo, a ‘preoccupare’ l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri sembra essere il… calciomercato: “Il mercato mi annoia, perché se ne parla troppo. Vorrei che si parlasse di più di calcio, se ho un problema provo a migliorare i calciatori che ho. Lo ritengo anche antisportivo il mercato, per me è un periodo che a campionato in corso dovrebbe durare tre giorni e non trenta, anche perché si riuscirebbero a fare le stesse cose”. Sempre ai microfoni di Premium Sport, Sarri ha poi analizzato la prestazione della sua squadra: “Sono contento, abbiamo fatto bene disputando un gran primo tempo, poi nella ripresa abbiamo avuto un piccolo calo ma era normale visto il lavoro svolto negli ultimi giorni”.