Domenica 4 Dicembre

Roma, le verità di Spalletti: “Gervinho creava problemi, non si allenava”

LaPresse/Alfredo Falcone

Parole al veleno quelle rivolte da Luciano Spalletti a Gervinho: l’allenatore della Roma commenta così le strategie di mercato giallorosse

Scelte di mercato magari non accolte benissimo da tutti i tifosi, ma dietro le quali molto spesso ci sono ragioni che non riguardano solo aspetti prettamente tattici. Uscite e entrare nel mercato della Roma, movimenti che il neo allenatore giallorosso Luciano Spalletti commenta così: “Gervinho? voluto andare via in tutti i modi, non si allenava creava problemi. L’arrivo di Zukanovic invece l’ho avallato io: bravo Sabatini a prenderlo, completa il reparto difensivo che ci serve per vincere. Qui alla Roma devi essere bravo a gestire le situazioni che incontri. Arrivano treni e bisogna essere bravi a scansarsi”. Capitolo a parte merita Stephan El Shaarawy, arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Milan dopo i primi sei mesi della stagione al Monaco: “Viene a completare in un reparto che per noi era un po’ scoperto, Il ragazzo ha qualità importanti, qualità di corsa e tecnica. Valuterò se potrà essere più utile a partita in corso o dal primo minuto”.