Domenica 4 Dicembre

Roma, Garcia: “non rischio Totti. Mercato? Sostituiremo Iturbe, questo è certo”

LaPresse/Massimo Paolone

L’allenatore della Roma presenta la difficile trasferta di Verona contro il Chievo dove mancherà Francesco Totti, tenuto a riposo dopo aver smaltito l’infortunio

Una vittoria per dare continuità al successo maturato contro il Genoa e sognare il secondo posto, Rudi Garcia analizza in conferenza stampa l’impegno contro il Chievo Verona, confermando l’assenza di Totti.

La Presse/ALFREDO FALCONE

La Presse/ALFREDO FALCONE

Il capitano non lo convoco perchè non è al 100%, deve lavorare sul piano fisico, non me la sono sentita di rischiarlo. Tra pochi giorni tornerà stabilmente in gruppo e già dal prossimo impegno sarà a disposizione. Giochiamo ogni partita per vincerla, l’obiettivo è guadagnare posti in classifica e rimanere a pochi punti dal primo posto. Sono sereno, sono combattivo, l’unica cosa che mi anima è vincere. Voglio dare continuità alla vittoria contro il Genoa. Il Chievo è una buona squadra, sta facendo un ottimo campionato, non ci concederanno nulla e dovremo essere bravi a portare i tre punti a casa“. Sul mercato Garcia non si sbilancia, ma saluta Iturbe con affetto: “Vorrei fare un saluto a Iturbe, ha sempre dato il meglio di sè stesso per la Roma, il suo comportamento è sempre stato ineccepibile, gli auguro il meglio perchè è uno che non molla mai. Sono sicuro che darà il massimo in Inghilterra per poi tornare con noi. Stiamo pensando già a come rimpiazzarlo, Sabatini sta lavorando bene come al solito, avremo tutto il tempo di valutare bene chi prendere“. Infine Garcia sottolinea le modifiche apportate al proprio metodo di lavoro: “Cerco sempre con la mia squadra di migliorare le cose, non avremo più partite ogni tre giorni e potremo lavorare molto di più su diversi aspetti. Il metodo di lavoro non cambia ma verranno migliorati piccoli dettagli che potranno servire per il futuro“.