Venerdi 2 Dicembre

Roger Federer allontana le figlie dal tennis: “preferirei diventassero sciatrici”

LaPresse/Xinhua

Lo svizzero parla del futuro delle sue gemelle, sottolineando come vorrebbe per loro un futuro lontano dal tennis

Gli Australian Open procedono a gonfie vele per Roger Federer che, grazie alla vittoria su Dolgopolov, ha conquistato senza problemi il pass per il terzo turno.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Nei pensieri del tennista svizzero non c’è solo il proprio futuro ma anche quello delle proprie figlie che hanno iniziato a prendere già le prime lezioni di tennis. Tuttavia, Roger Federer preferirebbe che le piccole Myla e Charlene si appassionassero allo sci. “Sarei felice se non finissero su questi campi, le appoggerei piuttosto in un altro sport, magari per vederle diventare super-sciatrici: sarebbe eccitante. Sapete, penso che sia la prospettiva di 40 anni nel circuito del tennis a non eccitarmi. Se loro dovessero diventare tenniste, non mi stimola l’idea di continuare a frequentare i campi di tennis per molti anni ancora. Tuttavia, continuerò ad appoggiarle sempre, qualsiasi cosa vorranno fare“.