Sabato 10 Dicembre

Pavoletti show, il Genoa cala il poker! Per il Palermo è buio pesto

LaPresse/Valerio Andreani

Nell’anticipo delle 12.30, il Genoa schianta con un sonoro 4-0 il Palermo, sugli scudi Pavoletti autore di una doppietta

La crisi sembra essere alle spalle, il tunnel in cui si era infilato il Genoa sembra adesso un lontano ricordo.

 LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Il 4-0 rifilato al Palermo nell’anticipo delle 12.30, regala un’altra iniezione di fiducia a Giampiero Gasperini che, dopo la vittoria di Bergamo contro l’Atalanta, rifila un poker d’autore firmato Leonardo Pavoletti. E’ proprio l’attaccante italiano il vero protagonista di questo match, la doppietta fantastica con cui spacca la partita è da vero attaccante d’area di rigore. Conte non potrà non tenerne conto. La sfida si mette subito in discesa per il Genoa che dopo pochi minuti trova la via della rete con il nuovo arrivato Suso che sfrutta un assist di Perotti per freddare Sorrentino. Il Palermo non riesce ad abbozzare una reazione, i rossoblu dominano in lungo e in largo e solo uno strepitoso Sorrentino evita la capitolazione rosanero nel primo tempo.

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Nella seconda frazione inizia lo show di Pavoletti che prima di testa e poi in mezza girata, chiude la partita. In mezzo alle prodezze dell’attaccante di Gasperini, c’è gloria anche per Rincon che firma la seconda rete stagionale. Vittoria e sorpasso per il Genoa che cede al Palermo la quart’ultima piazza, non proprio un buon esordio per Viviani che domani potrà contare sull’apporto di Schelotto per cercare di migliorare una squadra apparsa, a tratti, molto fragile.