Martedi 6 Dicembre

Pallanuoto: sfuma il sogno Europeo, l’Ungheria stende l’Italia 10-5

Lapresse / Fabio Ferrari

Il Setterosa cede alla forte Ungheria nella semifinale degli Europei di pallanuoto di Belgrado

Il Setterosa è sceso oggi in vasca per un importantissimo match: la semifinale degli Europei di pallanuoto in corso a Belgrado. L’Italia affronta l’Ungheria per cercare di aggiudicarsi un posto per la finalissima contro l’Olanda che ha sconfitto la Spagna. Un match che vale tanto, perchè potrebbe lasciare ancora vivo il sogno Rio 2016: la vincente infatti di questi Europei conquista un pass per le Olimpiadi di agosto. L’Italia non parte bene, è un po’ sottotono e, come successo al Settebello ai quarti di finale contro il Montenegro, subisce il gioco delle avversarie, rimanendo sempre sotto di diverse reti. A circa 4 minuti dalla fine l’Ungheria segna la decima rete e lascia l’Italia a soli 4 gol, chiudendo così definitivamente la partita. Le azzurre di Fabio Conti continuano a lottare, ma le traverse di troppo non gli sono d’aiuto. Roberta Bianconi riesce a mettere a segno la quinta rete della formazione italiana che però, a poco serve considerando che mancano meno di 2 minuti di gioco. Le azzurre torneranno in vasca domani alle 18.35 contro la Spagna per cercare di salire sul gradino più basso del podio. Il sogno Rio però non svanisce del tutto: le azzurre, come il Settebello, disputeranno il torneo di qualificazione olimpica che, salvo ripensamenti si terrà in Olanda.