Giovedi 8 Dicembre

Pallanuoto: Setterosa alla conquista del bronzo europeo, Conti si congratula con l’Ungheria

Lapresse / Fabio Ferrari

Fabio Conti si congratula con l’Ungheria ma adesso bisogna pensare a conquistare il bronzo

Il Setterosa è stato sconfitto dall’Ungheria ieri nella semifinale degli Europei di pallanuoto in corso a Belgrado. Le azzurre torneranno in vasca oggi contro la Spagna per provare a conquistare un comunque importante terzo posto. Il ct della Nazionale italiana femminile al termine del match si è congratulato con le avversarie: “congratulazioni all’Ungheria che ha disputato un’ottima partita. L’incontro è stato molto fisico e non siamo riusciti ad opporci nella giusta maniera. Le ragazze si sono innervosite col passare dei minuti e hanno sbagliato troppe superiorità, preferendo soluzioni individuali. Ho provato a invertire la rotta attraverso i timeout ma non ci sono riuscito“, ha dichiarato Fabio Conti. “Abbiamo anche avuto l’occasione per rientrare in scia soprattutto sul 5-3. Può accadere in una semifinale e contro una squadra evidentemente più in forma di noi in questo momento. La difesa ha tenuto abbastanza bene, anche se ha concesso qualche gol evitabile in parità. Invece il nostro attacco ha faticato a tenere le posizioni ed è mancata lucidità al tiro, ma soprattutto in fase di preparazione. Ora dobbiamo tenere alta la concentrazione. C’è un bronzo europeo da conquistare e poi ci sarà il preolimpico“, ha concluso il ct azzurro.