Mercoledi 7 Dicembre

Frattura insanabile in casa Palermo, Sorrentino: “abbiamo vinto senza allenatore”

LaPresse/Fabio Ferrari

Clima pesante in casa Palermo, Ballardini abbandonato dalla squadra, per il ritorno di Iachini è solo questione di ore

Una vittoria fondamentale, conquistata contro una diretta concorrente per la salvezza, tre punti utili per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della zona rossa.

ballardini Eppure il successo sul Verona non rasserena l’ambiente Palermo, destabilizzato dal pessimo rapporto che intercorre tra Ballardini e la squadra. A sottolinearlo è Stefano Sorrentino che, a caldo, sbotta: “quello che è successo oggi ha dell’incredibile, la cosa che è venuta fuori è che la squadra ha giocato da sola e ha vinto, senza aver preparato la partita. Ballardini non si è visto prima né dopo la partita. Chi verrà dopo di lui troverà un gruppo dal grande cuore. Con Ballardini cosa è accaduto ieri? Lo spiego in poche parole.

LaPresse/Anastasi.Davide

LaPresse/Anastasi.Davide

Io sono il capitano del Palermo, voglio proteggere i miei compagni e non permetto a nessuno di mettere in dubbio l’integrità morale e la professionalità di questo gruppo. Nessuno deve permettersi di pensare che non ci impegniamo perché dovrà scontrarsi con me. Ringrazio i miei compagni perché so sono schierati dalla mia parte. Voglio anche ringraziare il presidente Zamparini per la vicinanza”. Una spaccatura ormai insanabile che ha come unica soluzione l’esonero. Il direttore sportivo rosanero Gerolin è già al lavoro per convincere Beppe Iachini a tornare sulla panchina del Palermo, per l’avvicendamento è ormai solo questione di ore.