Mercoledi 7 Dicembre

Nba: la storia non cambia per i Brooklyn Nets di Bargnani, bene i Warriors

LaPresse/Reuters

Niente da fare per i Brooklyn Nets di Andrea Bargnani, ancora una sconfitta per la squadra di Prokhorov

Solo tre le partite di Nba disputate nella notte italiana. Dei giocatori italiani in campo è sceso solo Andrea Bargnani, per il quale però continua il periodo buio. A nulla è servito l’esonero del manager dei Brooklyn Nets Lionel Hollins: la squadra del russo Prokhorov ha perso ancora, contro i San Antonio Spurs. Solo 7 i punti di Andrea Bargnani e 2 rimbalzi in 15 minuti di gioco. Riusciranno i Brooklyn Nets a rialzarsi? Ma soprattutto riuscirà il “Mago” a dimostrare ciò di cui è capace? Se da una parte Brooklyn continua a perdere, dall’altra i Golden State Warriors non si fermano più: Curry e compagni hanno battuto Miami Heat.

Questi i risultati delle gare di regular season Nba disputate nella notte:

Brooklyn Nets-San Antonio Spurs 79-106,
Chicago Bulls-Washington Wizards 100-114,
Golden State Warriors-Miami Heat 111-103.