Mercoledi 7 Dicembre

Nba: la sfida tra giganti la vince Curry, LeBron James si inchina

LaPresse/Reuters

Cleveland si arrende allo strapotere dei campioni in carica che vincono il remake della finale dello scorso anno. Un super Kemba Walkers segna 52 punti per Charlotte

Nel remake della finale per l’anello, andata in scena lo scorso anno, Golden State supera a domicilio Cleveland imponendosi con il punteggio di 132-98.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La sfida tra giganti la vince Steph Curry che segna 35 punti sotto il naso di LeBron James il quale, a fine partita, commenta: “hanno fatto quello che hanno voluto“. New York approfitta del ritorno in campo di Carmelo Anthony per stendere Philadelphia dopo ben due overtime. Stessa sorte per il match tra Charlotte e Utah, concluso dopo due supplementari a favore degli Hornets, trascinati da un mostruoso Kemba Walkers, autore di 52 punti. Portland, Memphis e Chicago portano a casa la vittoria contro Washington, New Orleans e Boston. Atlanta stende Orlando grazie alla coppia Al Horford e Paul Millsap, mentre Toronto fa la voce grossa contro Brooklyn affidandosi a Lowry-DeRozan, autori di 61 punti in due. Nowitzki regala la vittoria a Dallas, mentre i Clippers superano dopo un supplementare Houston 140-132.

Questi i risultati delle partite Nba disputate questa notte:

New York Knicks-Philadelphia 76ers 119-113 Charlotte Hornets-Utah Jazz 124-119 Washington Wizards -Portland Trail Blazers 98-108 Memphis Grizzlies-New Orleans Pelicans 101-99 Detroit Pistons-Chicago Bulls 101-111 Atlanta Hawks-Orlando Magic 98-81 Toronto Raptors-Brooklyn Nets 112-100 Cleveland Cavaliers-Golden State Warriors 98-132 Dallas Mavericks-Boston Celtics 118-113 L.A. Clippers-Houston Rockets 140-132