Venerdi 9 Dicembre

Nba: il derby di Los Angeles va ai Clippers, brutta botta per i Nets di Bargnani

LaPresse/Reuters

Grande prestazione anche di Oklahoma che si affida a Westbrook per stendere Houston. James, Irving e Love guidano Miami al successo su Indiana

Nell’ennesima emozionante notte Nba, si accendono le luci sul derby di Los Angeles dove si sfida Clippers e Lakers per prendersi il dominio sulla città.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

E’ una stagione amara, però, per i giallo-viola che si arrendono nettamente con il punteggio di 105-93, con i Clipperso trascinati dal solito Chris Paul autore di 27 punti. Quinta vittoria consecutiva per i Boston Celtics che stendono Orlando e continuano nel loro momento di grazia, utile a scalare la classifica. Con il trio James, Love e Irving (capaci di segnare 60 punti in tre) i Cleveland Cavaliers superano Indiana. Vincono anche New York e Oklahoma rispettivamente contro Phoenix e Houston. Wade segna 24 punti e partecipa alla vittoria esterna di Miami sul parquet di Milwaukee. Dallas spazza via Brooklyn con 19 punti di Parsons. Solo 2 punti in 11 minuti per Andrea Bargnani. Utah supera Minnesota con Rodney Hood autore di 22 punti. Portland si appoggia ai 22 di Lillard per superare Charlotte.

Questi i risultati delle partite disputate nella notte Nba:

Boston Celtics-Orlando Magic 113-94 Detroit Pistons-Cleveland Cavaliers 106-114 New York Knicks-Phoenix Suns 102-84 Oklahoma City Thunder-Houston Rockets 116-108 Milwaukee Bucks-Miami Heat 103-107 Dallas Mavericks-Brooklyn Nets 91-79 Utah Jazz-Minnesota Timberwolves 103-90 Portland Trail Blazers-Charlotte Hornets 109-91 L.A. Clippers-L.A. Lakers 105-93