Sabato 3 Dicembre

Nba: Bargnani ancora in ombra, brilla invece Steph Curry

LaPresse/Reuters

Fenomenale Stephen Curry, Andrea Bargnani ancora una volta in ombra, bene James Harden

Solo un italiano in campo nelle partite di Nba della notte italiani. Per Andrea Bargnani e i suoi Brooklyn Nets ancora una sconfitta, la quinta consecutiva. Il”Mago” e i suoi compagni cedono, nelle mura casalinghe, agli Utah Jazz. Per lui “solo” 6 punti in ben 21 minuti di gioco, un rimbalzo, un assist, una palla persa e una stoppata. Se i Brooklyn Nets accumulano sconfitte su sconfitte, i Golden State Warrios continuano invece a vincere, con Stephen Curry che mette a segno ben 39 punti, più 10 rimbalzi e 12 assist. I Los Angeles Lakers di Kobe Bryant cedono, in casa, ai San Antonio Spurs di Ginobili, che realizza 20 punti, gli Houston Rockets sconfiggono i Milwaukee Bucks grazie anche ai 30 punti di James Harden.

Questi i risultati delle gare dell’Nba che si sono disputate nella notte italiana:

Orlando Magic – Charlotte Hornets 116-120
Boston Celtics – Chicago Bulls 110-101
Brooklyn Nets – Utah Jazz 86-108
New York Knicks – Los Angeles Clippers 88-116
Toronto Raptors – Miami Heat 101-81
Houston Rockets – Milwaukee Bucks 102-98
Dallas Mavericks – Oklahoma City Thunder 106-109
Golden State Warriors – Indiana Pacers 122-110
Los Angeles Lakers – San Antonio Spurs 95-108