Sabato 10 Dicembre

Napoli, lavoro e… silenzio: ecco la ricetta di Mertens

LaPresse/Reuters

Il talento belga indica al Napoli la strada da seguire per continuare la rincorsa al successo. Mertens, poi, parla anche del confronto col Villarreal in Europa League

LaPresse - TanoPress

LaPresse – TanoPress

“Sappiamo benissimo che non dobbiamo parlare troppo, ma solo continuare su questa strada”. Messaggio chiaro e diretto: lavoro, lavoro e ancora lavoro per continuare a sognare in grande. Parla così Dries Mertens ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Sono arrivato qui tre anni fa insieme a tanti calciatori, dopo tanti anni insieme le cose vanno sempre meglio. I calciatori sono sempre insieme, è un fattore buono per il gruppo e i risultati si vedono. Sono molto contento per il mio progetto a Napoli, quest’anno è importante e speriamo che alla fine possa dare di più anche io”. Campionato e Europa League, doppio obiettivo per un Napoli sempre più lanciato: “Ieri abbiamo iniziato bene il 2016, ottenendo tre punti contro il Torino. Adesso – prosegue il talento belga del Napoli – siamo tutti preparati e pronti per cercare di ripeterci a Frosinone. Europa League? Abbiamo vinto sei gare di fila, ma se perdiamo col Villarreal sarà come non aver fatto nulla”.