Martedi 6 Dicembre

Napoli, De Laurentiis svela: “ho provato a prendere Dybala, ora mi tengo stretto Higuain”

LaPresse/Massimo Paolone LaPresse/Massimo Paolone

Il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis torna a parlare della lotta Sudetto e della scelta di prendere Sarri: infine, svela un retroscena di mercato che ha come protagonista Dybala

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

Un rimpianto di mercato e un sogno tricolore che prosegue. Aurelio De Laurentiis affronta diversi temi legati al suo Napoli, che mai come in questa stagione sta facendo sognar i tifosi. “Mi auguro che questa squadra non si fermi proprio adesso, quando presi Sarri ci fu un’alzata di scusi contro di lui – ha affermato il presidente De Laurentiis ai microfoni di Sky Sport – adesso lottiamo per lo scudetto insieme ad altre cinque squadre”. Il numero uno del Napoli svela poi un retroscena di mercato: “In estate ho provato a prendere Dybala, ma dietro c’erano troppe situazioni complicate così ho lasciato perdere. Con Higuain hanno caratteristiche molto diverse, ma io mi tengo stretto Gonzalo”.

Foto LaPresse - Fabio Ferrari

Foto LaPresse – Fabio Ferrari

Tra calcio e cinema, il suo primo amore, De Laurentiis assegna gli Oscar alla Serie A: “Dovessi assegnarli tutti al Napoli diventerei ovvio e scontato, quindi indico altri protagonisti. Attore protagonista? L’attaccante della Fiorentina, Kalinic. Miglior attore non protagonista? Viviano. Miglior squadra? Quella allenata da Di Francesco. Miglior regia? Sarri, non posso discostarmi dal Napoli questa volta”.