Martedi 6 Dicembre

MotoGp, ritorno al passato: ecco Stoner di nuovo in rosso Ducati [FOTO]

LaPresse/Simone Rosa

Oggi e domani il pilota australiano girerà in Malesia con la GP16, per poi lasciare il posto a Iannone e Dovizioso per la prima sessione ufficiale di test in programma lunedì

Dopo lo shakedown di Michele Pirro, utile per mettere per la prima volta in pista la GP16 Ducati, oggi ecco andare in scena il nuovo debutto di Casey Stoner con il team di Borgo Panigale.

Lapresse/Simone Rosa

Lapresse/Simone Rosa

Il ‘canguro mannaro’ è tornato nella squadra che lo aveva lanciato nel panorama della MotoGp, consentendogli di vincere anche un titolo Mondiale. Oggi, in sella alla Gp15 dello scorso anno, Stoner girerà per riprendere confidenza con la Desmosedici, guidata l’ultima volta nel lontano 2011. Domani ci sarà il secondo e ultimo giorno di collaudi, per poi cedere la scena ai piloti ufficiale, Iannone e Dovizioso, che da lunedì saranno impegnati con la prima sessione ufficiale di test della nuova stagione. Non è escluso che Stoner ottenga qualche wild card per tornare a competere ufficialmente in alcune gare del nuovo campionato di MotoGp, ma intanto l’unico pensiero dell’australiano è quello di riprendere confidenza con le nuove moto, molto diverse dall’ultima da lui guidata. Aiutato dalla moglie Adriana a vestire la tuta biancorossa, Stoner ha infilato una serie di giri per poi fermarsi e riprendere il lavoro nel pomeriggio. I tifosi Ducati possono sognare, il ‘canguro mannaro’ è tornato a far paura.