Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Espargaro esalta le nuove modifiche: “permetteranno a tutti di lottare per la vittoria”

Lapresse/EFE

Il pilota spagnolo della Yamaha non vede l’ora di scendere in pista e provare la nuova moto, convinto di poter giocare un ruolo da protagonista

Il 2016 è alle porte, Pol Espargaro ha voglia di stupire e lo dimostra durante la presentazione del team Yamaha Racing, avvenuta a Barcellona.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il pilota spagnolo analizza le modifiche al regolamento che entreranno in vigore quest’anno e si mostra convinto che tutto ciò mischierà le carte in tavola. “La stagione 2016 sarà come partire da zero. La moto sarà completamente diversa. Penso che le componenti più importanti siano l’elettronica e le gomme, nel 2016 cambieranno. L’elettronica può farti accelerare, frenare, tenere abbassato l’anteriore e avere un controllo della trazione migliore. Praticamente tutto quello che accade in uscita di curva. Mentre le gomme sono l’unica parte a contatto con l’asfalto. Tutto questo cambierà e all’inizio non sarà così facile, dovremo lavorare molto. Con le nuove modifiche – continua Espargarosi assottiglierà il divario tra piloti, non solo nelle prove ma anche in gara. Se questi cambiamenti andranno nella direzione che Dorna e IRTA si prefiggono, cioè permettere a tutti di battagliare maggiormente e rendere le gare più divertenti, sarà veramente un bel campionato. Perché questo accada però dobbiamo lavorare molto. Yamaha deve impegnarsi e trovare un buon setting. Se riusciremo a far questo – conclude Espargaro – nel 2016 potremo essere con i migliori”.