Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Danilo Petrucci vola basso: “grandi aspettative portano solo grandi delusioni

@PramacRacing

Il pilota ternano della Ducati Pramac riparte con la convinzione di poter fare bene ma non si sbilancia: “mi vedrete comunque più forte di un anno fa”

La stagione della Ducati Pramac parte con molte aspettative. Dopo la presentazione avvenuta ieri presso la sede della casa italiana, da oggi si comincia a pensare all’esordio del 20 marzo sul circuito di Losail, in Qatar, dove Danilo Petrucci inizierà quella che dovrà essere la stagione della consacrazione.

Lapresse/Alessandro La Rocca

Lapresse/Alessandro La Rocca

Dopo il secondo posto di Silverstone, conquistato partendo dalla 18^ posizione, quest’anno il pilota ternano punta alla sua prima vittoria in classe regina ma tiene ben saldi i piedi per terra. “Grandi aspettative portano solo grandi delusioni, riparto con la convinzione che il primo podio non è stato un caso e mi piace volare basso perché quando ci sono poche aspettative vado bene. Non vedo l’ora di ricominciare – continua Petrucci – e sono convinto che al via in Qatar mi vedrete più forte di un anno fa“.