Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, la nuova elettronica non spaventa Valentino Rossi

LaPresse/Reuters

Valentino Rossi non si preoccupa troppo della nuova elettronica: sono le gomme Michelin a mettere paura

La stagione 2015 di Moto Gp è terminata da più di due mesi ormai, molti ancora hanno l’amaro in bocca per quanto accaduto dal Gran Premio della Malesia in poi, ma tutti cercano di lasciarsi quel triste epilogo di stagione alle spalle per concentrarsi sul nuovo motomondiale che sta per iniziare. La nuova stagione di Moto Gp è caratterizzata da tanti cambiamenti, due dei quali gomme nuove, le Michelin infatti andranno a sostituire le Bridgestone, e elettronica nuova. “Per me è normale che tutti i conducenti si lamentino dell’elettronica. Sappiamo tutti che il nuovo sistema elettronico è leggermente peggiore rispetto a quello precedente. Credo che gli ingegneri Yamaha abbiano lavorato più degli ultimi anni per migliorare l’accelerazione del motore. Per me questo non è un grosso problema perché tutti i piloti sono ora allo stesso livello. I nostri tecnici sono in grado di adattare il nuovo sistema per la nostra moto”, ha dichiarato Valentino Rossi. Se da una parte l’elettronica nuova non spaventa il nove volte campione de mondo, dall’altra ci sono le nuove gomme a mettere un poì di paura: “sì, siamo un po’ più preoccupati per le gomme. Il punto interrogativo più grande è questo qui, perché non sappiamo come funzionano le diverse moto. Dobbiamo capire prima di poter valutare il livello di quest’anno”, ha concluso il pilota di Tavullia.