Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Jorge Lorenzo ancora non del tutto pronto per la nuova stagione

LaPresse/Reuters

Jorge Lorenzo ammette di non essere ancora in perfetta forma per il Qatar

Manca poco all’inizio della nuova stagione di Moto Gp. Dopo quanto accaduto lo scorso anno, dal Gran Premio della Malesia in poi tanta l’attenzione mediatica e il nuovo pubblico attirato su questo sport. “Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli”, diceva Oscar Wilde e così la pensano in molti. Jorge Lorenzo ha un’opinione forse un po’ diversa, non apprezza il fatto che il pubblico della Moto Gp sia cresciuto per dei motivi forse un po’ tristi, ma è anche contento che vengano maggiormente seguite le avventure sulle due ruote: “non credo che la Coppa del Mondo abbia ora un cattivo retrogusto. Abbiamo visto un grande spettacolo. E’ stato uno degli anni più entusiasmanti. Ho sempre cercato di mostrare le migliori prestazioni in tutte le gare. Non ho avuto contatti con altri piloti. Quindi la situazione per me è come un anno fa. A parte il fatto che la popolarità di questo sport è cresciuta. Purtroppo per un motivo non positivo”, ha dichiarato Jorge Lorenzo in un’intervista a Speedweek. “L’unica cosa che mi dispiace è la mia risposta al podio in Malesia. Non avrei dovuto farlo. Avrei dovuto mantenere le mie opinioni per me stesso e non mostrarle così”, ha aggiunto il maiorchino che ha poi ammesso: “forse quest’anno ho cominciato più tardi la formazione rispetto ad altri piloti, ma devo arrivare in Qatar nella miglior forma possibile!”.