Domenica 11 Dicembre

Moto Gp, Guido Meda non crede nella pace tra Rossi e Lorenzo

LaPresse/Piero Cruciatti

Guido Meda non ha dubbi: la pace tra Rossi e Lorenzo è molto lontana

E’ stata presentata questa mattina alla Torre Telefonica Diagonal 00 di Barcellona la nuova Yamaha YZR-M1 2016. Alla presentazione non potevano di certo mancare Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che, dopo una stretta di mano, hanno mostrato la nuova moto Yamaha e hanno risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala. Il team principal del team di Iwata ha dichiarato che i due piloti si rispettano a vicenda, Lorenzo ha affermato di non avere alcun tipo di problema con nessuno, Rossi invece ha ammesso che, secondo lui, il suo compagno di squadra non lo ha rispettato nelle ultime gare della scorsa stagione. Pace o ancora duello quindi tra i due piloti? Per Guido Meda la pace è molto lontana: “non vedo una buona ragione per cui lo sguardo non debba essere ancora teso. La poesia di un rapporto idilliaco tra Rossi e Lorenzo ce la siamo giocata con le ultime gare dell’anno scorso, il che può anche fare parte della drammaturgia del grande racconto del motomondiale che arriverà. Nell’era moderna è uno sport molto individuale”, ha affermato il commentatore di Sky.